Di Piccionetti Stefano

Far vedere una ROMA invisibile, quella ROMA che ci scorre davanti agli occhi tutti i giorni ma non notiamo mai.


Le mie Foto


http://picasaweb.google.com/PiccionettiStefano/RomaInTaxi?feat=directlink


I miei video


http://it.youtube.com/dillatutta



Informazioni personali

Campo de Fiori, Roma, Italy
Romano de Roma 52 anni due infarti nove Stent. Rugantino dalla nascita ..Mai dòmo

26 novembre 2007

Tutti a Piazza Navona ''Contro la sfruttamento delle DONNE''
































Piazza Navona.

‘’Tremate! Tremate !le streghe son tornate
Dito!dito! orgasmo garantito.
La f….. è mia e la gestisco da sola
Etc.etc.etc.’’

Era intorno gli anni 70 la prima contestazione in massa delle donne ,non so che volevano, se devo essere sincero allora ero troppo impegnato a rimorchiarle che a pensare i loro problemi.

Era scoppiata la contestazione delle donne, i primi movimenti femministi , ricordo le classi dei licei in perenni assemblee femminili, striscioni attaccati alle finestre delle scuole: era nato il femminismo.

Io non so a che serviva? so solo che mia madre seguitava a stare a casa a lavare stirare a fare la spesa al mercato, a portare mia sorella a scuola a seguire i miei nonni vecchi e malati a fare il bucato in terrazza, poi il pomeriggio andava a servizio non so dove ma lavorava, mia sorella andava a scuola , poi si sarebbe sposata abbastanza giovane (adesso a tre figlie e a fatto un mazzo …!tanto per farle crescere) io..! seguitavo ad andare davanti alla sede del movimento femminista, in un antico palazzo di via del Governo Vecchio per cercare di rimorchiarne qualcuna e vi giuro!! che allora la dentro succedeva di tutto ,si vedevano’’tra molto fumo’’ facce che poi in futuro avrei rivisto molte volte in televisione sia donne che uomini!!!!!!

Poi tutto finì, rimase solo il fatto che lì a Piazza Navona quei giorni conobbi una ragazza che ora è mia moglie: a CONTESTATO è andata a scuola, si è diplomata a lavorato, lavora e ha cresciuto una figlia, fa la spesa tutti i giorni lava stira accudisce casa etc.etc .tutti i santi giorni.
È stato questo il movimento femminista? Ma…! non so cosa sia cambiato per le donne dall’epoca.
Spero che con questa manifestazione cambi qualcosa per le donne …..ma? sinceramente cosa deve cambiare? La sfruttamento c’è sempre stato e sempre e ci sarà : credete che seguitando ad andare a Piazza Navona cambi qualcosa noooo! Non credo e….credetemi cambierà solo per quelle che si sono viste in televisione che sono salite sul palco o che sono state intervistate dai TG per tutte le altre che stavano a Piazza Navona sono certo cambierà poco o nulla , anche se gli auguro tutto il bene possibile.(ne riparleremo tra quarant’anni).

Io giro tutti i giorni col mio Taxi e sento storie dalle donne che….credetemi sono impensabili e non solo, le prostitute che si vedono per strada oggi oltre che ad andare a lavorare con il Taxi cosa che tante altre donne non possono permettersi …credetemi, ora parlano tranquille di: Versace, Armani, Valentino e Bulgari auto sportive, trasmissioni televisive veline, uomini visti in televisione sognano
locali da ballo, profumi e vacanze ai Caraibi etc.etc. e sanno bene quello che fanno e lo vogliono fare.

Le donne che vanno a lavorare lo fanno perchè altrimenti le famiglie non vanno avanti e…..allora?….cos’è cambiato negli anni per le donne? e non solo per le donne: in tv si vedono sempre le stesse cose di trent’anni fa :omicidi, guerre, alluvioni, terremoti e presidenti,stesse trasmissioni, telegiornali a non finire che dicono sempre le stesse cose, da anni ma …..’’il mondo è sempre più blu’’ come diceva Rino.

Auguri DONNE .

Vi mostro alcune foto di donne che lavorano tutto il giorno viste da un Taxi in giro per Roma.

Ciao. la VS

Ombra (stressata)