Di Piccionetti Stefano

Far vedere una ROMA invisibile, quella ROMA che ci scorre davanti agli occhi tutti i giorni ma non notiamo mai.


Le mie Foto


http://picasaweb.google.com/PiccionettiStefano/RomaInTaxi?feat=directlink


I miei video


http://it.youtube.com/dillatutta



Informazioni personali

Campo de Fiori, Roma, Italy
Romano de Roma 52 anni due infarti nove Stent. Rugantino dalla nascita ..Mai dòmo

27 luglio 2009

Taxi - Servizio Taxi a Roma -Radiotaxi Roma- Ecco tutte le verita.





15 luglio 2009

Quì... Capo Kennedy.. vi parla Ruggero Orlando. Dalla Tera alla Luna di Piccionetti Stefano

Tito Stagno




Ruggero Orlando



Sono passati,quaranta anni dalla prima passeggiata dell’uomo sulla luna, Armstrong e Al drin, di certo è statala missione più difficoltosa che l’uomo abbia intrapreso, e nessuna diretta televisiva potrà mai eguagliare le trasmissioni di Ruggero Orlando e Tito Stagno.
Dopo la famosa frase ‘’un piccolo passo per l’uomo un grande passo per l’umanità’’, si torna a parlare di Luna.
Ora ci vengono a dire che quelle immagini erano una montatura….forse sarà vero chissà? a onor di cronaca io che ho avuto l’occasione di conoscere Ruggero Orlando, abitava nel mio Rione e un giorno mentre lo accompagnavo in taxi dalla sua abitazione di via del Corallo( centro di Roma a due passi da Piazza Navona), ad un ricevimento all’ accademia di Valle Giulia ebbi modo di fargli la fatidica domanda: Ma ci sono andati sul serio secondo lei sulla Luna?
Con la sua voce caratteristica e la sua espressione e guardando in alto mi disse che certo l’organizzazione dell’evento era stata Holliwudiana, troppo! per essere falsa,… l’apparato messo in moto… è stato talmente immenso nell’ utilizzo di persone , tecniche di trasmissione, tv e accrediti di giornalisti che… falsificare quell’evento sarebbe stato più difficile che andare veramente sulla Luna e (aggiunse)….vede! per l’uomo è stato sempre un sogno andare sulla Luna, e la cosa più bella è…. che vero o falso quella notte il mondo intero partecipò a quel sogno davanti alla televisione.( fece una pausa,sospirò,ebbe un’espressione col viso , mitica caratteristica e inconfondibile e a me sembrò, come se volesse- dire ma! Chissà?).
Continuò poi nel discorso aggiungendo -tra quaranta anni forse andranno su Marte e ci saranno le stesse polemiche ma….! stia certo che chiunque vi andrà dopo gli Americani non dirà mai la verità.
Ruggero Orlando era un grande personaggio la sua esperienza e il suo modo di parlare e la sua cultura valicava ogni frontiera.

Molti anni dopo,incontrai sempre sul mio Taxi, una sera d’estate il figlio di Ruggero Orlando ( mio nonno diceva che nel Taxi passa il mondo come in una televisione ..verissimo!) e si commovemmo ricordandolo insieme …..
Il mondo è piccolo!!
Di certo ora saprà la verità , anche se sono certo l’ha sempre saputa.

5 luglio 2009

Amore tra giovani....Un rapporto pericoloso!



Questo si che è un rapporto in bilico.

L'Ombra