Di Piccionetti Stefano

Far vedere una ROMA invisibile, quella ROMA che ci scorre davanti agli occhi tutti i giorni ma non notiamo mai.


Le mie Foto


http://picasaweb.google.com/PiccionettiStefano/RomaInTaxi?feat=directlink


I miei video


http://it.youtube.com/dillatutta



Informazioni personali

Campo de Fiori, Roma, Italy
Romano de Roma 52 anni due infarti nove Stent. Rugantino dalla nascita ..Mai dòmo

15 dicembre 2007

La Cannaiola e ...''Vino Veritas''.











Er vino, la botte… e il bello di fare il tassista >malgrado tutto< . Forse c’è qualcuno che non lo sa che aprire una botte di vino , infilare la cannèlla è un rito, specialmente se il vino è :’’la Cannaiola di Marta ‘’ vino raro e di una bontà storicamente indiscussa dolce e leggermente frizzantino che … mandarlo giù è un piacere’’ e ve lo dice uno come me che al massimo beve cinque litri di vino l’anno ma che ne compra trenta per offrirlo agli amici . Marta per chi non lo sa è un paese del Viterbese bagnato dalle acque del lago di Bolsena e questo vino è la sua particolarità oltre ai piatti tipici come il persico e il coricone due pesci di lago per eccellenza, pescati ancora nel rispetto della natura da vecchi pescatori. Fatto stà che…. :ieri mattina ne avevo una bottiglia nel mio Taxi , che avrei dovuto portare a un’amico , camminando si è leggermente aperta al punto che il cliente che stavo portando all’aeroporto incuriosito mi ha chiesto che vino fosse? dato il profumo particolare, al che scusandomi del fatto gli ho spiegato il tutto e…..volete sapere come è finita? Che il cliente si è fregato la bottiglia!! lasciandoci poi con la promessa che al suo ritorno a Roma lo dovrò portare a Marta a comprare questa famosa ‘’Cannaiola’’. A proposito,poi mi a richiamato il giorno dopo dicendomi ,chi ERA!! e di essersi pentito di aver scrit… ops.(volevo dire) pensato male dei tassisti romani e che un bottiglia di ‘’Cannaiola’’ dovremmo mandarla a tutti quelli che si sono pronunciati contro questa categoria senza sapere nulla di Taxi e tassisti per addolcirli un po’e per far si che dicano di più la verità come dicevano gli antichi:” vino veritas “. Ciao Vs. Ombra. p.s. non credo che Angelino si offenda se mando in giro le foto della botte in fin dei conti è propaganda. Se volete comprare delle bottiglie mandatemi una E-Mail.