Di Piccionetti Stefano

Far vedere una ROMA invisibile, quella ROMA che ci scorre davanti agli occhi tutti i giorni ma non notiamo mai.


Le mie Foto


http://picasaweb.google.com/PiccionettiStefano/RomaInTaxi?feat=directlink


I miei video


http://it.youtube.com/dillatutta



Informazioni personali

Campo de Fiori, Roma, Italy
Romano de Roma 52 anni due infarti nove Stent. Rugantino dalla nascita ..Mai dòmo

10 aprile 2009

Roma sparita-Ponte Sisto... ce porta direttamente ner core de Trastevere... tra li burini! cosi chiamavano quelli della Roma nobile i... Trasteverini



Ponte Sisto venne costruito sulle rovine di un antico ponte romano, Pons Aurelius, risalente al 215 d.C., ai tempi dell'imperatore Marco Aurelio Severo Antonino, che così volle unire Roma a Trastevere: si narra che da questo ponte venissero gettati nel fiume i primi martiri cristiani.

Chiamato anche pons Janicularis per la vicinanza al colle Gianicolo.

Nel 1599 fu restaurato da Clemente VIII, che fece rinnovare lastricato e parapetti in travertino.

Nel 1880 i lavori per la costruzione dei muraglioni alterarono l'aspetto
con la collocazione di parapetti in ghisa,costituito da quattro arcate con un grande "occhialone" circolare sul pilone centrale, che da sempre ha funzionato da campanello d'allarme in caso di piena del fiume.

L'intervento del 1877 modificò l'antico ponte mediante una sovrastruttura in ghisa.

Il restauro avvenuto per il Giubileo del 2000 ha dato nuovamente al ponte l'immagine quattrocentesca furono eliminati i parapetti in ghisa e ripristinati i parapetti
con una struttura in muratura rivestita da travertino

Oggi il ponte,108 metri è aperto soltanto ai pedoni.

C'è comunque chi lo preferiva come una volta io lo ricordo così!

ciao


L'Ombra