Di Piccionetti Stefano

Far vedere una ROMA invisibile, quella ROMA che ci scorre davanti agli occhi tutti i giorni ma non notiamo mai.


Le mie Foto


http://picasaweb.google.com/PiccionettiStefano/RomaInTaxi?feat=directlink


I miei video


http://it.youtube.com/dillatutta



Informazioni personali

Campo de Fiori, Roma, Italy
Romano de Roma 52 anni due infarti nove Stent. Rugantino dalla nascita ..Mai dòmo

29 febbraio 2008

Dalla ''Prinz al Viagra'' passando per Praga la Luna Valle Giulia il concerto del 1Maggio Denunce dei redditi on-line. dal 68 a oggi tutto uguale.



A Praga era Primavera, sul verde delle foreste del Vietnam volavano i B52 e Linda Ballava con Batisti e Mogol.
Quelli di sinistra senza una lira si facevano due palle con gli Intillimani ,i rossi e i neri con i soldi si corcavano di botte a Valle Giulia , e io mi accorgevo che la mia adolescenza sfumava e più passava il tempo e più erano cazzi amari.
Nel 69 Jmmi Endrix a Wodstok suonava l’inno americano con la sua mitica chitarra bianca .
In italia spopolavano gli Equipe 84, e si mettevano i fiori nei cannoni ma poi si sparava sui dimostranti.
La festa dei lavoratori non si festeggiava perchè non c'era tempo,(bisognava lavorare)il concerto del primo Maggio a San Giovanni ancora non c'era (e non c'erano ancora tante Tv nelle case).
Il primo maggio si andava fuori porta, sul prato ,a mangiare la fava cor pecorino!!
(oggi lo fanno solo gli extra comunitari ai giardinetti pubblici)
Nel frattempo era già morto Ernesto ….
I Nomadi cantavano Dio è morto…. Poi… Risorto, Litle Toni? cuore matto! (ma batteva !) l’unico non risorto era il primo trapiantato da Barnard .
Se poi ci vogliamo rompere i co…siddetti con la cronaca di quegli anni c’è da dire che non fregava nulla a nessuno della famosa rivolta degli anni 68-69-70 dei lacrimogeni etc. etc. perchè dopo le manifestazioni i giovani di allora quelli del 6 politico se ne andavano al Circeo,occhiali RaiBan sul naso con il duetto Alfa Romeo o la Mercedes di papà .
I politici INVECE sfruttavano la situazione per loro scopi e basta (e alcuni sono ancora lì) .
Tutto ciò accadeva nella città eterna,lungo le sponde del Tevere
Gli americani andavano sulla luna e issavano la loro bandiera ( tra l’altro nel primo equipaggio che andò sulla luna c’era guarda caso uno nato a Roma a Via TEVERE (Michael Collins (Roma, 31 ottobre 1930 che prese parte ai programmi Gemini e Apollo.)



La borghesia media andava in Prinz utilitaria di LUSSO per imbranati, classica nel suo verde bottiglia, per chi la possedeva essere imbranati era obbligatorio, famosa la scenetta di… mi pare Montesano in qui il proprietario della Prinz fa marcia indietro girando solo il collo con tutte e due le mani sul volante .



Cera anche la Simca altra utilitaria dell’epoca sempre x imbranati. Comunque andiamo sul frivolo…Caterina Caselli cantava una delle più belle canzoni di Paolo Conte :insieme a te non ci sto più.bellissima.
La corte costituzionale decideva che le donne che tradivano gli uomini non commettevano più un reato …a buon’ora fatto era che la mia prima fiamma mi mollava per uno biondo alto e nerboruto erano di moda le palestre e le prime pozioni magiche per i muscoli.
Nel frattempo Tina Turner spopolava nelle discoteche.
E….. Je T’aime …dove la mettiamo prima in classifica mondiale ma alla radio non la passavano mai era censurata!!!!la ricordate faceva tra sospiri e voci ansimanti su per giù cosi:
GIA FATTOOOOO?.......(il viagra ancora non c’era),ma c’era la CIRIOLA ( il pane a prezzo imposto ) che andava bene a tutti.

Internet non c'era non si sapeva una benemerita cippa....gli Italiani guadagnavano il giusto e se c'era chi guadagnava molto non andava in rete con i''Redditi Online'' ma in TV e la gente la sera la vedeva e non era invidioso.
Sono passati più di quaranta anni,in questa cazzo di Italia si stava meglio quando era peggio .

Ciao la Vs.
OMBRA