Di Piccionetti Stefano

Far vedere una ROMA invisibile, quella ROMA che ci scorre davanti agli occhi tutti i giorni ma non notiamo mai.


Le mie Foto


http://picasaweb.google.com/PiccionettiStefano/RomaInTaxi?feat=directlink


I miei video


http://it.youtube.com/dillatutta



Informazioni personali

Campo de Fiori, Roma, Italy
Romano de Roma 52 anni due infarti nove Stent. Rugantino dalla nascita ..Mai dòmo

6 marzo 2008

Gabinetti pubblici a ROMA? ''Se ti scappa... corri''.

Oggi a Roma, se cerchi un Taxi lo trovi(grazie a Veltroni).
Ma,se ti scappa un bisognino? Prendi un taxi e... corri dietro al ....CESSO!!!. Gabinetti pubblici a Roma?....ZERO!!!, oppure, potete andare al bar e prendere un caffè ,ma se soffrite di prostata ,la sera a forza di caffè rischiate l'infarto,o in alternativa fate come tutti....usate l'angoletto ma!!....Attenzione è una ''PISCIATA PERICOLOSA'' come recita l'antica poesia-der Belli.
Altimenti? Correte/____________________)

Ciao
L'Ombra




LA PISCIATA PERICOLOSA

Stavo a piscià jerzera lì a lo scuro
Tra Madama Lugrezzia e tra Ssan Marco,
Quann'ecchete, affiarato com'un farco,
Un sguizzero der papa duro duro.

De posta me fa sbatte er cazzo ar muro,
Poi vò levamme er fongo: io me l'incarco:
E con la patta in mano pijo l'Arco
De li tre Re, strillando: « Vienghi puro ».

Me sentivo quer frocio dì a le tacche,
Cor fiatone: « Tartàifel, sor paine,
Pss, nun currete tante, che ssò stracche ».

Poi co mill'antre parole turchine
Ciangottava: « Viè quà , ffije te vacche,
Che ppeveremo un pon picchier te vine ».
Roma, 13 settembre 1830